Tante novità quest’anno per quanto riguarda i tempi!!
Il primo cancello si sposta più in alto, non sarà più al Trucco, ma alla Darbunera a 1900 m di quota, avrete fatto 1390 m di dislivello e lo stop scatterà dopo 1h45′, il percorso fino al primo cancello non è tecnico e permette di tenere un buon ritmo.
Passato il ristoro della Darbunera, subito dopo attraverserete la strada sterrata che porta verso il parcheggio sotto al Rif. La Riposa.
Salirete sul prato che subito si presenta con pendenze dolci per diventare un vero muro nella seconda parte, i bastoncini sono molto utili!
Quando arriverete al Rif. Ca’ d’Asti (2850 m) avrete percorso 8,2 km e avrete guadagnato 2340 m+.
Qui avrete la bella sorpresa con i nuovi cancelli decisamente più umani:
3h15′ per le donne contro le 2h55′ dell’anno scorso
3h00′ per gli uomini contro le 2h30′ dell’anno scorso
Vuol dire rispettivamente una V.A.M. :
780 m/h uomini
720 m/h donne

Dopo il ristoro vi aspettano gli ultimi 680 m  in un paesaggio lunare che portano alla Vetta del Rocciamelone a 3538 m, dove potrete godervi un panorama eccezionale, indimenticabile!